Recensione | NEVERNIGHT, i grandi giochi [Review Party]

personaggi

Buon salve carissimi, come detto ieri nella tappa del BlogTour eccovi la recensione del secondo volume della serie Nevernight. Un secondo libro caratterizzato dai molti personaggi e dalle relazioni tra loro e Mia.

Nevernight, i grandi giochi
Author:
Genre:
Series:
Publisher:
Published: 3 Settembre 2019
Mia Corvere, distruttrice di imperi, ha trovato il suo posto tra le Lame di Nostra Signora del benedetto omicidio, ma sono in tanti all'interno della Chiesa Rossa a pensare che non se lo meriti. La sua posizione è fragile, e non si sta affatto avvicinando alla vendetta cui agogna. Ma dopo uno scontro letale con un vecchio nemico, Mia inizia a sospettare quali siano i veri moventi della Chiesa Rossa. Al termine dei grandi giochi…

La serie Nevernight, trilogia fantasy ambientata in un mondo dove consoli, tribuni e cardinali corrotti governano la Repubblica. Siamo al secondo volume, al percorso di crescita e consapevolezza della nostra protagonista, Mia, una delle assassine più ricercate dalla Repubblica.

Ritroviamo Mia dopo l'attacco alla Chiesa Rossa, diventata Lama che porta a termine le sue missioni anche se con delle perdite, alcune Mani, i servitori, muoio aiutandola.

Questo secondo volume lo definirei una montagna russa, con alti e bassi, momenti lenti e discese rapide e coinvolgenti! Mia si trova a scoprire molte verità difficili da accettare sopratutto per portare a termine la sua vendetta.

Non dico molto della trama perché non voglio rovinare a nessuno il piacere della lettura e del coinvolgimento che riesce a dare Kristoff con le sue scelte inaspettate.

Rivelazione di questo secondo capitolo è senza ombra di dubbio Ash, il personaggio che più di tutti mi sta convincendo e lo sto amando sempre di più! Lei è il fulcro delle azioni, la mente almeno, se Mia agisce dietro abbiamo sempre dei piani ben studiati con l'intervento della bionda!

Tra i nuovi personaggi che troviamo, abbiamo i gladiatii compagni di Mia e soprattutto Sid, un omone che avrei voluto solo abbracciare e coccolare. Lui sarà il pezzettino di puzzle che ci aiuterà a chiudere un piccolo cerchio e capire meglio gli intrighi della Repubblica e dei suoi governatori.

personaggi

Un personaggio fondamentale per le conoscenze sui tenebris è Furian, il campione del collegio dove si ritrova Mia. Furian resterà ostile nei confronti di Mia ma la sua presenza dall'inizio alla fine aiuterà a capire meglio il potere oscuro della nostra protagonista, anche lei sarà più consapevole dei suoi poteri.

I personaggi sono il fulcro di questo secondo libro perchè intorno a loro, alle relazioni che instaura Mia veniamo a conoscenza di molti dettagli inaspettati e verità tenute segrete.

Lo stile dell'autore è sempre di più una conferma, è un alto e basso, ma mai noioso o pesante, sempre originale e coinvolgente. Anche nei momenti più lenti vi assicuro che leggerete e divorerete le oltre 400 pagine di questo libro! Kristoff gioca con noi, con le verità svelate poco per volta, i suoi piani e la struttura dell'intera narrazione si rivelano con grandi colpi di scena che lasciano immancabilmente senza parole!

Quando finirete il secondo libro non potrete non essere a bocca aperta e occhi spalancati e urlare noooooooo oddiooooooo non ci credoooo aiutoooooo, e vorrete solo abbracciare Kristoff e picchiarlo ma soprattutto abbracciarlo!

Dovete leggerla sta serie, non mi stancherò mai di dirvelo, è assurda, bellissima, ricca di colpi di scena, personaggi originali e centrati, un mondo delineato con tutti i suoi strati di popolazione. Unico. Kristoff ha fatto decisamente un lavoro magistrale.

Come dicevo anche per il primo volume, la serie non è per tutti. È un fantasy forte dove prevale il sangue, il sesso e molti aspetti che non tutti forse vogliono trovarsi a leggere. Attenti quindi, il libro è bello però non vi aspettate una storia d'amore, qui si parla di uccisioni feroci e scene di sesso ben descritte!

Giudizio: 4/5

★★★★

la pazienza, virtù fondamentale per la vendetta perfetta

Io corro ad iniziare il terzo perchè così non posso restare e ringraziamo Mondadori che ha deciso di pubblicare tutti e tre i libri insieme.

Buona lettura a tutti, ci leggiamo sul blog nei prossimi giorni e grazie per continuare a seguire questo angolino.

Rispondi