Recensione | LA MANO SCARLATTA [Review Party]

coraggio

Buon Salve carissimi, ringrazio immensamente Mondadori per avermi permesso di partecipare al Review Party e leggere in anteprima questo libro, un libro che parla di un coraggio viscerale, quello che prende solo quando le persone che ami sono in pericolo.

La mano scarlatta
Genre:
Publisher:
Published: 25 Giugno 2019
Tutto ciò che desiderava Magnus Bane era una vacanza. Un sontuoso e romantico viaggio per tutta Europa insieme ad Alec Lightwood, lo Shadowhunter che, contro ogni previsione, è diventato finalmente il suo compagno. All'affascinante ed enigmatico stregone non sembra di chiedere poi molto. Ma a pochi giorni dal loro arrivo a Parigi, la coppia viene raggiunta da una vecchia amica che porta loro notizie inquietanti. A quanto pare un culto demoniaco chiamato La Mano Scarlatta…

Il libro in questione, La mano scarlatta, è il primo libro di una nuova trilogia dedicata al  mondo Shadowhunters, creato da Cassandra Clare. La trilogia è dedicata ad una delle mie coppie preferite, Alec e Magnus, guerriero Shadowhunters e Sommo Stregone.

La trilogia, The Eldest Curses,  è composta da:

  1. La mano scarlatta (The Red Scrolls of Magic) - 2019
  2. The Lost Book of the White - 2020
  3. The Black Volume of the Dead - 2021

Le date sono indicative, soprattutto perché i libri che Cassandra Clare sta scrivendo sono molti!!

Questa è tuttavia una trilogia con libri autoconclusivi, perché vanno a riempire dei momenti vuoti tra una serie è l'altra, tra una guerra e l'altra! Questo primo libro, La mano scarlatta, è collocato tra Città di Vetro e Città degli Angeli Caduti della serie centrale di Shadowhunters.

Avevo tantissima curiosità a leggerlo perché come dicevo Alec e Magnus sono due dei miei personaggi preferiti e volevo vedere come reggevano il palco solo loro due. E lo hanno tenuto proprio bene.

È un libro che si legge con molta facilità, è scorrevole e l'intrigo aiuta a catturare l'attenzione del lettore fino alle battute finali.

Troviamo Alec e Magnus intenti nella loro vacanza romantica che sarà bruscamente interrotta da un culto demoniaco. Per  tutto il libro non ho fatto altro che amare, AMARE, ogni singola scena di loro due. Erano una cosa bellissima, dei cuccioli meravigliosi!!

Apprezzo tantissimo anche l'inserimento di Helen e Aline, il loro primo incontro, ero con gli occhi a cuoricino dopo averle lette e amate in Regina dell'Aria e delle Tenebre.

Come dicevo, la lettura è leggera e scorrevole, le battute di Magnus rendono brillante e divertente la lettura. Ma ci sono momenti anche emozionanti, le scoperte che fanno Alec e Magnus, l'uno sull'altro, sono trattate con delicatezza. Mi sono emozionata vedendo il coraggio viscerale che entrambi provavano per difendere l'altro.

È una lettura a tratti divertente e emozionante, ricca di sentimenti e battaglie che enfatizzano i tratti di ogni personaggio! La nota eccezionale di questo libro è che Alec e Magnus sono stati forse la mia prima coppia LGBT letta, soprattutto in un libro fantasy, e apprezzo tantissimo la Clare che ha deciso di dedicare dello spazio anche a loro!

Non vedo l'ora di leggere gli altri due libri, anche se è una trilogia di passaggio mi è piaciuto molto lo stile, forse un po' più semplificato rispetto all'ultima trilogia The Dark Artifices!!

Voi conoscete il mondo della Clare, Magnus e Alec?! Vi lascio il link della mia Tappa del BlogTour e vi invito a seguire tutte le altre recensioni delle blogger che hanno partecipato al Review Party.

Giudizio: 4/5
★★★★
Il coraggio di morire per chi si ama

Se volete continuare a sostenere il mio progetto vi invito ad acquistare il libro tramite questo link:

31/07/2019

Rispondi